Continua l’esposizione di oltre quaranta opere di ascendenza surrealista appartenenti alle raccolte del CAMeC. La selezione e il conseguente progetto espositivo hanno inteso proporre alcuni dei più noti interpreti e puntualizzare alcuni spunti tematici, includendo anche autori che nel Surrealismo sono transitati muovendosi da e verso Dada.

In mostra opere di Hans Jean Arp, Hans Bellmer, Victor Brauner, Jean Cocteau, Salvador Dalì, Paul Delvaux, Gianni Dova, Marcel Duchamp, Max Ernst, Wifredo Lam, René Magritte, Sebastian Matta, Edouard Mesens, Juan Miró, Man Ray, Paul Wunderlich .

 
Credits e info
 
  Partner  |  Link  |  Lingua  |  Site credits