La società allo specchio. In mostra i dieci nuclei, denominati Uffizi di Cittadellarte, che veicolano un messaggio di trasformazione sociale responsabile.
Il filo rosso della mostra, annunciata a settembre al Festival della Mente di Sarzana, intitolata "CITTADELLARTE - Pistoletto e il Terzo Paradiso", che sarà inaugurata il prossimo 8 dicembre al CAMeC di La Spezia, è la mission di Cittadellarte: “Ispirare e produrre una trasformazione sociale responsabile attraverso idee e progetti creativi”.
Cittadellarte - Fondazione Pistoletto, centro di arte contemporanea con sede a Biella in un edificio di archeologia industriale sulle rive del torrente Cervo, è un laboratorio dinamico dove la creatività e l'arte interagiscono con i vari ambiti del contesto sociale.

LA MOSTRA
- Nelle sale del CAMeC sarà ricreata, attraverso un allestimento originale ed interattivo, una “piccola” Cittadellarte, rappresentata dai suoi Uffizi, completa delle opere di Michelangelo Pistoletto, quali Anno Uno, uno spettacolo teatrale interpretato da venti abitanti di Corniglia e messo in scena al Teatro Quirino di Roma nel 1981; il Luogo multiconfessionale di raccoglimento e di preghiera, realizzato all'interno dell'Istituto Oncologico Paoli Calmettes di Marsiglia (2000), che contiene i simboli delle diverse religioni compresa la spiritualità laica e quella dell'arte. Woollen – La mela reintegrata è un'opera creata nel 2007 da Pistoletto per la Fondazione Zegna. Rappresenta l'emblema del Terzo Paradiso, il simbolo della ricongiunzione tra la sfera artificiale e quella naturale.
Tra i progetti di Cittadellarte sono in mostra UNIDEE-Università delle Idee, che ogni anno organizza un residence internazionale per giovani creativi provenienti da tutto il mondo i quali seguendo seminari e workshop diventano attivatori di una trasformazione sociale responsabile nei loro Paesi di origine; Love Difference, movimento artistico che intende mettere in rete i personaggi del mondo della cultura dell'area mediterranea (www.lovedifference.org); Cubi in Movimento, che attraverso l'unione di artisti, artigiani e produttori presenta un territorio in un modo unico e intuitivo; Prodotti di Svolta, infine, è parte della mostra “Arte al Centro di una Trasformazione Sociale Responsabile 2007” in corso a Cittadellarte dove si presentano materiali per un'architettura ecosostenibile.

GLI EVENTI
Gennaio 2008:
Presentazione del libro IL TERZO PARADISO. Spiritualità, scienza dell'arte, di Michelangelo Pistoletto.
22-23-24 Febbraio 2008: evento Gelato e Dolci Love Difference come passaporto culturale.
 
Scheda tecnica
 
  Partner  |  Link  |  Lingua  |  Site credits