La mostra, a cura di Bruno Corà, direttore artistico del CAMeC, e con la partecipazione dei critici Rudi Fuchs (Amsterdam), Erik Verhagen (Parigi), Philippe Van Cauteren (Gand), Denis Zacharopoulos (Atene), segna un episodio qualificante della recente produzione artistica dei due maestri contemporanei, l’italo-persiano Bizhan Bassiri e l’olandese Jan Dibbets.
Con tale iniziativa, che mette in risalto l’opera di due personalità appartenenti a generazioni e contesti culturali diversi, si intende sottolineare un originale dialogo e scambio tra due artisti che da alcuni anni riflettono sulla centralità dell’opera ben oltre le sue caratteristiche plastiche e i procedimenti linguistici impiegati nei processi di visualizzazione.
Scheda tecnica
   
 
  Partner  |  Link  |  Lingua  |  Site credits