C

   
   
   


In concomitanza con l’apertura delle mostre autunnali, il CAMeC (piazza Battisti 1) ripropone la selezione dalle raccolte civiche interamente dedicata alla collezione “Giorgio Cozzani” e alla sua spiccata dimensione internazionale, già apprezzata dal pubblico nel periodo estivo. Circa ottanta opere documentano alcune tendenze particolarmente coltivate dal medico spezzino con la lungimiranza e il gusto che gli erano proprî: l’Informale nelle sue diverse declinazioni, la produzione dei gruppi COBRA e SPUR rappresentata da dipinti e sculture di notevole importanza documentaria, quella di artisti scandinavi oggi celebrati nei paesi d’origine e altrove, la Nuova Pittura tedesca con le sue voci più autorevoli, il Nouveau Réalisme e la Pop Art statunitense ed europea (inglese, spagnola, austriaca). Si tratta di una selezione quasi interamente inedita, che risponde al criterio di rotazione e rinnovamento dell’offerta espositiva del Centro d’Arte Contemporanea della Spezia, come è noto dotato di una raccolta comprensiva di circa duemila opere.
Questi gli artisti in mostra: Pierre ALECHINSKY, Horst ANTES, Karel APPEL, ARMAN, Georg BASELITZ, Jean BAZAINE, Peter BLAKE, Michel CARRADE, CÉSAR, CHRISTO, Guillaume CORNEILLE, Jim DINE, Jiri Georg DOKOUPIL, Anthony DONALDSON, Jean DUBUFFET, François DUFRENE, EQUIPO CRÓNICA, Jean DUBUFFET, Jean FAUTRIER, Rainer FETTING, Lothar FISCHER, Sam FRANCIS, Raymond HAINS, Hans HARTUNG, Jorg IMMENDORF, Robert INDIANA, Robert JACOBSEN, Jasper JOHNS, Allen JONES, Asger JORN, K.R.H. Sonderborg, Anselm KIEFER, Per KIRKEBY, Peter KLASEN, Roy LICHTENSTEIN, Markus LUPERTZ, George MATHIEU, Helmut MIDDENDORF, Edo MURTIC, Claes OLDENBURG, A.R. PENK, Peter PHILLIPS, Heimrad PREM, Robert RAUSCHENBERG, James ROSENQUIST, Thomas SCHUTTE, Gustave SINGIER, Daniel SPOERRI, Ania STARITSKY, Curt STENVERT, Helmut STURM, Antoni TÁPIES, Joe TILSON, Jean TINGUELY, Cy TWOMBLY, Jacques VILLEGLE', Andy WARHOL, Tom WESSELMANN, Hans Peter ZIMMER.

Credits e info

 
  Partner  |  Link  |  Lingua  |  Site credits