CAMeC, 15 ottobre – 21 novembre 2010

Con la mostra fotografica “La visione dello spazio” il CAMeC – Centro per l’Arte Moderna e Contemporanea della Spezia (p.zza Battisti, 1) rinnova la sua collaborazione con l’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Spezia e con il suo Consiglio Nazionale, grazie al cui contributo e impegno, un’ampia raccolta (circa 70 pezzi) di fotografie diversamente riconducibili alla visione e al concetto di architettura viene esposta al secondo piano del Centro. Ideata e realizzata da Roberto Mutti, critico, giornalista e curatore che da molti anni si dedica all’esegesi e all’insegnamento del linguaggio e della storia della fotografia, la rassegna accosta 7 autori e altrettante interpretazioni del mezzo fotografico e del tema suggerito: Gabriele Basilico, Stefania Beretta, John Davies, Franco Donaggio, Maurizio Galimberti, Margherita Spiluttini, Vlàdimir Sutiàghin.

L’opening di giovedì 14 è arricchito dalla presenza dello stesso Roberto Mutti: una preziosa occasione per approfondire i contenuti e il progetto curatoriale della mostra. Così il curatore a questo proposito:“Questa mostra non è stata realizzata con l’intento di presentare un panorama esaustivo dell’attuale situazione internazionale della fotografia di architettura, operazione troppo ambiziosa ma anche inadeguata perché oggi è evidente che la caduta degli steccati fra i generi rende sempre più difficile distinguere la fotografia di architettura e di paesaggio da quella più generalmente definita come creativa. Abbiamo così voluto accostare autori differenti per formazione e scelte espressive che si sono misurati con questo tema nei modi più diversi operando una scelta volutamente insolita e, forse, anche un poco spiazzante. Accanto alle immagini lineari di autori ormai classici come l’italiano Gabriele Basilico e l’inglese John Davies compaiono, infatti, quelle spettacolari di Margherita Spiluttini, fotografa austriaca nota per le sue immagini di interni ma che qui presenta il risultato di una ricerca sul rapporto fra elementi architettonici e paesaggio naturale. La svizzera Stefania Beretta si è misurata con il tema della città, facendo ricorso a una doppia lettura parallela – il sopra e il sotto – che si ritrova in dittici dal sapore metaforico. Al bielorusso Vlàdimir Sutiàghin è affidato il compito di evocare un passato che nella sua terra è, invece, un ben connotato presente: le sue fotografie descrivono un mondo che conserva l’atmosfera di una grandiosità antica. Completamente opposte sono le ricerche di due italiani che affrontano il tema in un modo particolarmente originale: Maurizio Galimberti interpretando le architetture in un gioco di composizioni e scomposizioni di piani, Franco Donaggio inventando un tessuto urbano carico di suggestioni surreali”.

Accompagna la mostra il volume edito da ICAR,La visione dello spazio, fotografia come architettura.

 

Credits e info

La visione dello spazio

Mostra promossa da

ISC - Istituzione per i Servizi Culturali del Comune della Spezia, CAMeC

Presidente
Cinzia Aloisini

Direttore
Marzia Ratti

Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori

Presidente
Massimo Gallione

Ordine degli Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Spezia

Presidente
Massimiliano Alì

A cura di
Roberto Mutti

 Coordinamento tecnico-scientifico
Eleonora Acerbi (CAMeC) e Domenico Podestà (Consiglio Nazionale Architetti)

Per l’Ordine degli Architetti PPC della Spezia
Enrico Ambrosini, Giuseppe Brusacà, Rinaldo Delvigo, Francesco Frassinelli, Alessandra Librale, Riccardo Maria Nardone, Caterina Pegazzano, Davide Perfetti, Giancarlo Ratti, Alessandra Ricci

Con il supporto di:
Colorificio Tirreno spa
Sernav srl – Agenzia Marittima e Doganale
Liguria Vintage
Kerakoll

Conferenza stampa : giovedì 14 ottobre, ore 11.30

Inaugurazione : giovedì 14 ottobre, ore 17

Durata : 15 ottobre – 21 novembre 2010

Approfondimento : giovedì 14 ottobre, ore 17
Incontro con Roberto Mutti

INFORMAZIONI e CONTATTI

Orario : da martedì a sabato 10-13 / 15-19, domenica e festivi 11-19, chiuso lunedì

Informazioni e prenotazioni : tel. + 39 0187 734593 / fax + 39 0187 256773 camec@comune.sp.it

Sito : http://camec.spezianet.it - www.laspeziacultura.it

Ufficio stampa : Comune della Spezia: Luca Della Torre, Federica Stellini; +39 0187 727328; ufficiostampa@comune.sp.it

 
Scheda tecnica
 
  Partner  |  Link  |  Lingua  |  Site credits